Ascensore a Bogliasco

 

Zona Vincolata, Autorizzazione Paes. (Ottenuta)
DIA presso Comune di Bogliasco
Progettazione, Direzione Lavori cantiere

In una casa unifamigliare caratterizzata da un meraviglioso terrazzo a tetto con una vista mozzafiato sulla costa di Bogliasco si trova questo delicato intervento.

L'abitazione presentava già un ascensore che serviva tutti i paini dell'immobile. Il cliente ha richiesto la possibilità di arrivare con l'ascensore anche sulla copertura piana adibita a terrazzo.

L'interveno è stato delicato poiché, essendo in costa, si era di fronte ad un sito vincolato paesaggisticamente.

 
 
 
 

Lo studio ha così eseguito tutta la pratica legata al Paesaggio passando per la Sovrintendenza.

Successivamente ad autorizzazione concessa, sono partiti i lovori relativi alla DIA depositate presso il Comune di Bogliasco.

Per evitare l'impatto paesaggistico si è optato per un volume in acciaio e vetro, l'acciaio di color micaceo come il gazebo presente sul terrazzo. Si sono adottate soluzioni progettuali interessanti, come lo scolo delle acque piovane con scarichi nascosti, l'attacco a terra del volume quasi come se fosse sospeso e la copertura concepita come una superficie staccata dal volume.

L'ascensore, dopo qualche minuto di inoperatività torna ai piani bassi e lascia il volume vetrato vuoto in modo da garantire trasparenza e minimo impatto al contesto.

 

Arch. V. Solera

RIMONT Progetti srl

Progetto e Direzione Lavori: 

Impresa esecutrice :